MODULO PRENOTAZIONE ON LINE RITIRO RIFIUTI INGOMBRANTI

ALCUNE INDICAZIONI PER IL RITIRO DEI MATERIALI INGOMBRANTI

Il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti viene effettuato da Terra delle Sirene SPA previa prenotazione.

Puoi prenotare il ritiro sia contattando telefonicamente il numero 081/8780630 sia compilando in ogni sua parte il seguente modulo. Tutte le richieste di prenotazione (telefoniche o inoltrate online) sono gestite in base ai ritiri precedentemente prenotati e concordati e a alla disponibilità, indifferentemente dalle modalità di richiesta (telefonica o via web).

Prima di procedere all'invio del modulo, verifica con attenzione i tuoi dati, eventuali richieste incomplete o incorrette, non potranno essere gestite correttamente dai nostri operatori e quindi saranno ignorate.

Indica il nome, il cognome e l'indirizzo preciso, eventualmente corredandolo di ogni indicazione accessoria utile. Inserisci anche il numero di telefono o cellulare a cui contattarti.

Descrivi la tipologia di rifiuto ingombrante (materasso, rete, armadio, frigorifero, televisore, ecc.) ed il numero di pezzi da ritirare.

Se i materiali da ritirare sono più di uno descrivi ciascuno dei vari pezzi, separandoli col punto e virgola (ad esempio: 1 rete matrimoniale; 1 Materasso Matrimoniale, 2 Spalliere letto matrimoniale, 2 laterali letto o spalle, ecc.).

Ricorda che i pezzi ritirabili da Terra delle Sirene SPA sono in numero massimo di sei. Ricorda anche che i materiali ingombranti compositi (del tipo armadi, letti, mobili cucina etc.) devono essere conferiti smontati a piè di fabbricato, o comunque nel punto più accessibile agli operatori, entro le ore 7,00 del giorno comunicato da Terra delle Sirene per il ritiro.

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

ReteAmbiente

Export rifiuti tessili, obbligo di notifica se misti ad altri rifiuti (mer, 25 nov 2020)
L'esportazione di rifiuti tessili frammisti ad altri rifiuti soggetti a notifica ex regolamento 1013/2006/Ce sull'esportazione di rifiuti, diventa anch'essa soggetta a notifica e autorizzazione. Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Lombardia, via dal 18/1/2021 agli incentivi per smaltimento amianto (Wed, 25 Nov 2020)
La Regione Lombardia ha lanciato il 25 novembre 2020 il bando 2021 che incentiva la rimozione di manufatti contenenti amianto da edifici privati. Aggiornamento normativo - Sostanze pericolose - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili

Il monitoraggio delle infrastrutture autostradali diventa intelligente (Wed, 25 Nov 2020)
Droni, modelli 3D e analisi cognitiva dei dati per rendere i controlli più efficienti, trasparenti, tracciabili. Il sistema, gestito dal system integrator Autostrade Tech, è già in rete con l’Archivio Informatico Nazionale delle Opere Pubbliche del MIT.   The post Il monitoraggio delle infrastrutture autostradali diventa intelligente appeared first on Rinnovabili.
>> leggi di più

Per lo sviluppo sostenibile servono scelte coraggiose (Wed, 25 Nov 2020)
"Se davvero crediamo nello sviluppo sostenibile, dobbiamo fare scelte coraggiose, radicali e coerenti per accelerare la decarbonizzazione di società ed economia", scrive Muroni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera The post Per lo sviluppo sostenibile servono scelte coraggiose appeared first on Rinnovabili.
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

La rucola è un toccasana per la salute: tutti i benefici in uno studio del CREA (Fri, 15 Jun 2018)
17 nutrienti essenziali fanno della rucola un functional food
>> leggi di più

Approvato l’uso d’emergenza della zoxamide su lattughe, rucola, baby leaf e spinacio (Thu, 07 Dec 2017)
Ministero della Salute: accolta la richiesta di Coldiretti sull’uso d’emergenza della sostanza attiva zoxamide
>> leggi di più

Il consumo di suolo costa 400 milioni all’agricoltura (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti sul consumo di suolo: la produzione agricola perde 400 milioni di euro all’anno con pesanti effetti dal punto di vista economico, occupazionale, ma anche ambientale
>> leggi di più

Biologico, la Riforma Ue affonda il settore (Thu, 07 Dec 2017)
Via libera del Consiglio Ue all’accordo sulle nuove norme per l'agricoltura biologica: il compromesso raggiunto non soddisfa Coldiretti
>> leggi di più

Flop Ogm in Europa, solo due paesi li coltivano ancora (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti su dati Infogm: in Europa sono rimasti solo due Paesi a seminare organismi geneticamente modificati. la superficie coltivata nel 2017 cala del 4,3 %
>> leggi di più