MASSA LUBRENSE COMUNE RICICLONE A LIVELLO NAZIONALE

 

 

MASSA LUBRENSE COMUNE RICICLONE

A LIVELLO NAZIONALE

 

La Regione Campania si posiziona nel 2019 tra le prime regioni italiane per raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, con un valore pro capite di 24,3 kg/ab/anno con una crescita di oltre il 16% % rispetto al 2018.  

 

Tra i tanti comuni, piccoli, medi e grandi, che hanno reso possibile questo risultato c’è il Comune di Massa Lubrense, 14.000 abitanti, che con il costante impegno nel miglioramento della raccolta differenziata ha contribuito attivamente all’incremento delle quantità di imballaggi in plastica raccolte.

 

Il servizio porta a porta di raccolta del multimateriale, realizzato sul territorio comunale, non solo si distingue per l’elevata qualità ma anche per gli elevati quantitativi che portano il pro capite del comune a 27,8 kg/ab/anno.

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

Repubblica.it > Green and blue

Mario Caironi: "Così ho inventato la batteria commestibile che salva l'ambiente" (sab, 02 mar 2024)
La sua è stata una delle invenzioni dell'anno del 2023, l'ingegnere dell'Istituto italiano di tecnologia racconta come hanno fatto per rimpicciolirla e costringerla dentro una pillola che si potrà ingerire e digerire, per lo screening medico, o per alimentare sensori di...
>> leggi di più

Plantvoice: un biosensore capisce quanta acqua vuole la pianta (Sat, 02 Mar 2024)
La startup usa l’intelligenza artificiale per monitorare salute e stress delle piante. Uno strumento delle dimensioni di uno stuzzicadenti si inserisce nel tronco e funziona come una sentinella dei parametri vitali
>> leggi di più

Un fiore mai visto prima è sbocciato in montagna: è una Campanula delle Prealpi bergamasche (Sat, 02 Mar 2024)
Si tratta di una specie in un areale limitato e gravemente minacciata dalle attività umane. È quindi urgente adottare delle misure di protezione e conservazione", spiega Barbara Valle, ricercatrice dell'Università di Siena
>> leggi di più

ReteAmbiente

Campania, acque: richiamo all'ordine su procedure Via (Fri, 01 Mar 2024)
La Regione Campania ricorda a P.a. e privati che è "indispensabile e inderogabile" approfondire la assoggettabilità a valutazione d'impatto ambientale regionale (cd. "screening") dei progetti di opere costiere o per la canalizzazione d'acqua. Aggiornamento normativo - Via (Pua-Paur-Pauar) / Vas - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Il diritto alla riparazione e il "paradosso dell'opulenza" (Fri, 01 Mar 2024)
Editoriale - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili.it

Conto alla rovescia sul Decreto FER 2, ritocchi per il FER X (Fri, 01 Mar 2024)
Dal palco di KEY arriva la nuova promessa governativa della chiusura del Decreto sulle tecnologie rinnovabili innovative. Ma al momento non si hanno ancora date certe The post Conto alla rovescia sul Decreto FER 2, ritocchi per il FER X appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più

È di nuovo record di emissioni energetiche globali nel 2023 (Fri, 01 Mar 2024)
“La transizione all’energia pulita è stata sottoposta a una serie di stress test negli ultimi cinque anni – e ha dimostrato la sua resilienza”, spiega Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Agenzia internazionale dell’energia (IEA) che pubblica oggi il rapporto annuale sulle emissioni energetiche globali 2023 The post È di nuovo record di emissioni energetiche globali nel 2023 appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più