COMUNICAZIONE A TUTTI I FORNITORI: RETTIFICA ALLA DISCIPLINA DELLO SPLIT PAYMENT

Massa Lubrense, lì 3 agosto 2017

Prot. 236/2017/lq/ra

 

COMUNICAZIONE A TUTTI I FORNITORI

RETTIFICA ALLA DISCIPLINA DELLO SPLIT PAYMENT

 

Con la presente si comunica che, con decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 13 luglio u.s., pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 24 luglio,  sono stati resi noti i nuovi elenchi delle società tenute all’applicazione dello split payment,  con la contestuale eliminazione delle società per le quali non ricorre il controllo di diritto da parte di una specifica pubblica amministrazione.

Alla luce di quanto sopra si precisa che Terra delle Sirene S.p.A. in Liquidazione

NON RIENTRA NEL MECCANISMO DELLO SPLIT PAYMENT

rettificando quanto indicato nella ns. comunicazione prot. 175/2017/lq/ra del 19/06/2017.

 

A seguito di quanto sopra, chiediamo, a tutti i fornitori di attenersi alle modalità ordinarie per la fatturazione verso la scrivente Società.

 

Riportiamo di seguito, ad ogni buon conto,  il link per consultare e scaricare gli elenchi aggiornati delle società tenute all’applicazione dello split payment: http://www.finanze.gov.it/export/sites/finanze/it/.content/Documenti/Varie/Elenco-4-Elenco-delle-Societa-controllate-di-diritto-dagli-Enti-Locali-e-loro-controllate-14-07-2017.xlsx

 

 

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

ReteAmbiente

Pneumatici fuori uso, mercato "di primo equipaggiamento" alza il prezzo (ven, 15 gen 2021)
Dall'11 gennaio 2021 i soggetti che acquistano un nuovo veicolo (moto, auto, camion e macchine agricole) devono versare contributi più alti – fino al 46% di aumento - per la gestione dei pneumatici fuori uso. Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Bolzano, spinta ai Comuni per Piani classificazione acustica (Fri, 15 Jan 2021)
La Provincia di Bolzano ha modificato dal 15/1/2021 la legge sull'inquinamento acustico per accelerare sull'approvazione da parte dei Comuni del Piano comunale di classificazione acustica. Aggiornamento normativo - Rumore - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili

One Health, strategia interdisciplinare mondiale per la salute (Sat, 16 Jan 2021)
La FAO promuove l’approccio One Health perché lo ritiene indispensabile per il raggiungimento degli Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite The post One Health, strategia interdisciplinare mondiale per la salute appeared first on Rinnovabili.
>> leggi di più

Via libera agli insetti nel piatto? (Fri, 15 Jan 2021)
L’Efsa (European Food Safety Authority) ha dato parere favorevole all’utilizzo della larva gialla della farina (Tenebrio molitor) essiccata per l’alimentazione umana, intera o sotto forma di farina. The post Via libera agli insetti nel piatto? appeared first on Rinnovabili.
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

La rucola è un toccasana per la salute: tutti i benefici in uno studio del CREA (Fri, 15 Jun 2018)
17 nutrienti essenziali fanno della rucola un functional food
>> leggi di più

Approvato l’uso d’emergenza della zoxamide su lattughe, rucola, baby leaf e spinacio (Thu, 07 Dec 2017)
Ministero della Salute: accolta la richiesta di Coldiretti sull’uso d’emergenza della sostanza attiva zoxamide
>> leggi di più

Il consumo di suolo costa 400 milioni all’agricoltura (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti sul consumo di suolo: la produzione agricola perde 400 milioni di euro all’anno con pesanti effetti dal punto di vista economico, occupazionale, ma anche ambientale
>> leggi di più

Biologico, la Riforma Ue affonda il settore (Thu, 07 Dec 2017)
Via libera del Consiglio Ue all’accordo sulle nuove norme per l'agricoltura biologica: il compromesso raggiunto non soddisfa Coldiretti
>> leggi di più

Flop Ogm in Europa, solo due paesi li coltivano ancora (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti su dati Infogm: in Europa sono rimasti solo due Paesi a seminare organismi geneticamente modificati. la superficie coltivata nel 2017 cala del 4,3 %
>> leggi di più