CALENDARIO DISTRIBUZIONE KIT BUSTE RACCOLTA DIFFERENZIATA

AL VIA LA NUOVA DISTRIBUZIONE DI KIT DI BUSTE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA. PUBBLICATO IL CALENDARIO PER LA DISTRIBUZIONE NELLE PIAZZE DEL COMUNE DI MASSA LUBRENSE

 

Partirà lunedì 14 dicembre prossimo da Sant’Agata – Residenza Cerulli,  per chiudersi lunedì 4 gennaio a Monticchio, la distribuzione itinerante dei kit di buste per la raccolta differenziata.

Il quantitativo di sacchetti ricevuto (80 sacchetti per l'umido, 30 per il multimateriale e 20 per la carta) servirà ai cittadini per il prossimo semestre.

Nelle giornate del 14 dicembre a Sant’Agata e del 21 dicembre a Massa Centro è prevista anche la raccolta dell’olio esausto con la distribuzione, ai Cittadini che ne faranno richiesta, delle nuove tanichette da 5 lt.

Ancora un importante passo avanti e una nuova sfida per i Cittadini di Massa Lubrense nella direzione di  una raccolta differenziata sempre più di qualità e verso gli obiettivi di effettivo avvio al riciclo che presto sostituiranno la semplice percentuale di raccolta differenziata.

Per facilitare le operazioni di distribuzione si raccomanda a tutti i cittadini di verificare preventivamente il nome dell’intestatario della Tassa sui Rifiuti.

 

Scrivi commento

Commenti: 0

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

ReteAmbiente

Pnrr, bandi per impianti rifiuti: Mite rivede date e criteri (ven, 26 nov 2021)
Il 25 novembre 2021 il Mite ha rivisto le date di partenza e alcuni criteri degli avvisi per presentare proposte per i finanziamenti relativi a impianti rifiuti previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza. Aggiornamento normativo - Economia sostenibile/circolare - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Toscana verifica disponibilità impianti per nuovo Piano rifiuti (Fri, 26 Nov 2021)
La Regione Toscana ha pubblicato un "Avviso pubblico esplorativo per la manifestazione di interesse alla realizzazione di impianti di recupero/riciclo dei rifiuti urbani e/o dei rifiuti derivati dal trattamento degli urbani". Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili.it

Rifiuti: costi in aumento, 312 euro a famiglia nel 2021 (Fri, 26 Nov 2021)
Campania la regione più costosa (416€), Veneto la più economica (232€). Cresce la raccolta differenziata ma scarse le iniziative per favorire il riuso e limitare i rifiuti. I nuovi dati dell'Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanzattiva. The post Rifiuti: costi in aumento, 312 euro a famiglia nel 2021 appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più

CELIA, la facciata cinetica bioluminescente che pensa da sola (Fri, 26 Nov 2021)
Opera del team di Aiplanetworks, CELIA è una facciata cinetica capace di modificare il suo aspetto in base alla presenza degli esseri umani The post CELIA, la facciata cinetica bioluminescente che pensa da sola appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

La rucola è un toccasana per la salute: tutti i benefici in uno studio del CREA (Fri, 15 Jun 2018)
17 nutrienti essenziali fanno della rucola un functional food
>> leggi di più

Approvato l’uso d’emergenza della zoxamide su lattughe, rucola, baby leaf e spinacio (Thu, 07 Dec 2017)
Ministero della Salute: accolta la richiesta di Coldiretti sull’uso d’emergenza della sostanza attiva zoxamide
>> leggi di più

Il consumo di suolo costa 400 milioni all’agricoltura (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti sul consumo di suolo: la produzione agricola perde 400 milioni di euro all’anno con pesanti effetti dal punto di vista economico, occupazionale, ma anche ambientale
>> leggi di più

Biologico, la Riforma Ue affonda il settore (Thu, 07 Dec 2017)
Via libera del Consiglio Ue all’accordo sulle nuove norme per l'agricoltura biologica: il compromesso raggiunto non soddisfa Coldiretti
>> leggi di più

Flop Ogm in Europa, solo due paesi li coltivano ancora (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti su dati Infogm: in Europa sono rimasti solo due Paesi a seminare organismi geneticamente modificati. la superficie coltivata nel 2017 cala del 4,3 %
>> leggi di più