DIAMO ARIA ALL'UMIDO...

 

DIAMO ARIA ALL’UMIDO

Consegna del nuovo bidoncino areato per la raccolta differenziata dell’umido

 

 

Si avvisano i Cittadini che, in occasione della fornitura semestrale dei sacchetti per la raccolta dei rifiuti prevista a partire dal 28 aprile p.v., si provvederà a consegnare un nuovo contenitore areato da 10 lt. da utilizzare in casa per la raccolta dei rifiuti umidi.

Il nuovo bidoncino, proprio perché aperto,

permette l’evaporazione continua dell’acqua in eccesso, lasciando i residui all’asciutto (non potremo più denominarlo rifiuto umido !);

annulla i cattivi odori perché i rifiuti organici, essendo areati, non fermentano;

evita la formazione di liquidi che, normalmente, si depositano sulle pareti e sul fondo di un tradizionale contenitore;

migliora le caratteristiche di resistenza dei sacchetti biodegradabili e compostabili, in quanto si mantengono sempre asciutti;

riduce il peso del rifiuto contenuto del 10-15%, in quanto l’acqua viene eliminata attraverso l’evaporazione.

Dopo l’avvio del vetro monomateriale dello scorso settembre, un nuovo passo avanti nella raccolta differenziata e una nuova sfida da raccogliere per i Cittadini di Massa Lubrense.


 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

Repubblica.it > Ambiente

"Ai miei alunni racconto la plastica dell'Antartide" (gio, 15 nov 2018)
Il viaggio di Elena Joli, professoressa di Fisica, con alcune scienziate. "I ragazzi pensano sia territorio intoccabile ma non è più così"
>> leggi di più

Mamma orsa e i suoi due cuccioli annegati in una vasca d'acqua privata (Thu, 15 Nov 2018)
Nella zona esterna del Parco d'Abruzzo. In quella stessa cisterna morti altri due animali nel 2010, i proprietari non hanno mai fatto i lavori d'isolamento e protezione
>> leggi di più

Un gigantesco cratere da asteroide sotto i ghiacci della Groenlandia (Thu, 15 Nov 2018)
Il diametro misura un chilometro e mezzo. La datazione è ancora incerta, ma l'impatto potrebbe aver portato a una modificazione del clima terrestre e al raffreddamento registrato circa 12.000 anni fa
>> leggi di più

ReteAmbiente

Oli vegetali, Linee guida Uni per produzione biocarburanti (Thu, 15 Nov 2018)
Dal 12 novembre 2018 sono in vigore le Linee guida per la raccolta, recupero e trattamento degli oli vegetali per la produzione di biocarburanti approvate dall'Ente italiano di normazione (Uni). Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Via, Corte Costituzionale conferma legittimità della nuova disciplina (Thu, 15 Nov 2018)
La disciplina della valutazione di impatto ambientale ex Dlgs 104/2017 che ha profondamente modificato il Dlgs 152/2006 è costituzionalmente legittima secondo la pronuncia della Consulta di novembre 2018. Aggiornamento normativo - Via/Vas - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili

Scioglimento dei ghiacciai: calotta antartica “fusa” da fonte geotermica (Thu, 15 Nov 2018)
Secondo quanto scoperto dagli scienziati del British Antarctic Survey, una fonte di calore geotermica sta sciogliendo un’area piuttosto estesa della calotta polare antartica The post Scioglimento dei ghiacciai: calotta antartica “fusa” da fonte geotermica appeared first on Rinnovabili. Related posts: Così aumenteranno i rifugiati climatici dal Medio Oriente Caldo record, il Kuwait è come la Valle della Morte Cosa ci dobbiamo aspettare dalla COP22 di Marrakesh?
>> leggi di più

Energie rinnovabili: la Cina verso le prime quote minime obbligatorie (Thu, 15 Nov 2018)
Pechino intende ridurre il tasso di energia rinnovabile sprecata dando accesso alla rete in maniera prioritaria alle centrali lettriche verdi The post Energie rinnovabili: la Cina verso le prime quote minime obbligatorie appeared first on Rinnovabili. Related posts: La Cina cerca di mettere un freno allo spreco di rinnovabili Rapporto ONU: le rinnovabili crescono, i costi calano RECAI, quali sono i mercati rinnovabili più attraenti?
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

La rucola è un toccasana per la salute: tutti i benefici in uno studio del CREA (Mon, 18 Dec 2017)
17 nutrienti essenziali fanno della rucola un functional food
>> leggi di più

Approvato l’uso d’emergenza della zoxamide su lattughe, rucola, baby leaf e spinacio (Thu, 07 Dec 2017)
Ministero della Salute: accolta la richiesta di Coldiretti sull’uso d’emergenza della sostanza attiva zoxamide
>> leggi di più

Il consumo di suolo costa 400 milioni all’agricoltura (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti sul consumo di suolo: la produzione agricola perde 400 milioni di euro all’anno con pesanti effetti dal punto di vista economico, occupazionale, ma anche ambientale
>> leggi di più

Biologico, la Riforma Ue affonda il settore (Thu, 07 Dec 2017)
Via libera del Consiglio Ue all’accordo sulle nuove norme per l'agricoltura biologica: il compromesso raggiunto non soddisfa Coldiretti
>> leggi di più

Flop Ogm in Europa, solo due paesi li coltivano ancora (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti su dati Infogm: in Europa sono rimasti solo due Paesi a seminare organismi geneticamente modificati. la superficie coltivata nel 2017 cala del 4,3 %
>> leggi di più