LA RACCOLTA MONOMATERIALE DEL VETRO AI NASTRI DI PARTENZA

LA PARTENZA DEL VETRO MONOMATERIALE AI NASTRI DI PARTENZA

 

Terminata la fase della distribuzione del materiale informativo e dell’attrezzatura (mastello), tutto è pronto per l’avvio della raccolta differenziata del vetro monomateriale su tutto il territorio comunale.

La raccolta partirà mercoledì 4 settembre nella zona alta (Sant’Agata, Deserto, Torca, Pastena, Acquara, Monticchio, Metrano, Villaggio Casa, Nerano, Marina del Cantone, Santa Maria della Neve, Provinciale dal bivio di Schiazzano a Sant’Agata) e sabato 7 settembre nella zona bassa (Massa centro, Marina Lobra, San Liberatore, San Francesco, Santa Maria, Annunziata, Schiazzano, Marciano, Villazzano, Puolo, Riviera San Montano, Provinciale da bivio di Schiazzano a Villazzano, Provinciale (Via Nastro d’Oro) da Massa centro a Marciano, Termini fino al bivio di Tore di Casa).

I cittadini dovranno porre il mastello con il vetro a piè di fabbricato (o nei consueti punti di deposito) dalle ore 20,00 del giorno prima della raccolta alle ore 6,00 del giorno della raccolta.

Il calendario di raccolta non cambia per tutti i tipi di rifiuto, viene solo integrato dalla raccolta monomateriale del vetro nei giorni più sopra indicati.

 

Scrivi commento

Commenti: 0

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

ReteAmbiente

Gestione relitti di navi, partono gli incentivi (lun, 18 ott 2021)
C'è tempo fino al 14 dicembre 2021 per presentare la domanda di accesso ai finanziamenti per la rimozione delle navi abbandonate e dei relitti e successivo avvio a vendita, riciclaggio o smaltimento. Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Elettrosmog, Regione può imporre riduzione emissioni (Mon, 18 Oct 2021)
Nel caso di superamento dei limiti di esposizione, la Regione può ingiungere la riduzione a conformità dei valori di emissione del campo elettromagnetico generato dagli impianti per la diffusione radiofonica e televisiva. Aggiornamento normativo - Inquinamento (altre forme di) - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili.it

Olimpiadi Parigi 2024: al via la costruzione della grande Arena ecofriendly (lun, 18 ott 2021)
Mattoni in terra cruda, tetto verde di 6mila mq, materiali riciclati ecologici ed energia geotermica, sono le caratteristiche dell'Arena in costruzione per le Olimpiadi di Parigi 2024. The post Olimpiadi Parigi 2024: al via la costruzione della grande Arena ecofriendly appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più

Prezzi del gas e del petrolio alle stelle, è in arrivo la tempesta perfetta? (Mon, 18 Oct 2021)
Nuovi record per i futures del greggio, mentre il costo del gas aumenta di 10 volte. La tenuta energetica europea sarà determinata anche dal clima invernale, ma la dipendenza dalla Russia si fa sempre più stretta The post Prezzi del gas e del petrolio alle stelle, è in arrivo la tempesta perfetta? appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

La rucola è un toccasana per la salute: tutti i benefici in uno studio del CREA (Fri, 15 Jun 2018)
17 nutrienti essenziali fanno della rucola un functional food
>> leggi di più

Approvato l’uso d’emergenza della zoxamide su lattughe, rucola, baby leaf e spinacio (Thu, 07 Dec 2017)
Ministero della Salute: accolta la richiesta di Coldiretti sull’uso d’emergenza della sostanza attiva zoxamide
>> leggi di più

Il consumo di suolo costa 400 milioni all’agricoltura (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti sul consumo di suolo: la produzione agricola perde 400 milioni di euro all’anno con pesanti effetti dal punto di vista economico, occupazionale, ma anche ambientale
>> leggi di più

Biologico, la Riforma Ue affonda il settore (Thu, 07 Dec 2017)
Via libera del Consiglio Ue all’accordo sulle nuove norme per l'agricoltura biologica: il compromesso raggiunto non soddisfa Coldiretti
>> leggi di più

Flop Ogm in Europa, solo due paesi li coltivano ancora (Thu, 07 Dec 2017)
Coldiretti su dati Infogm: in Europa sono rimasti solo due Paesi a seminare organismi geneticamente modificati. la superficie coltivata nel 2017 cala del 4,3 %
>> leggi di più