L'esperienza di Terra delle Sirene in vetrina nazionale

L’esperienza di Terra delle Sirene S.p.A. in “vetrina” nazionale

Nel corso della presentazione del XVIII RAPPORTO ANNO 2012 Raccolta, riciclo e recupero di carta e cartone in Italia, tenutosi il 9 Luglio a Roma presso il Senato della Repubblica, Sala Capitolare, in Roma, alla presenza del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Andrea Orlando, è stata illustrata dal Direttore Tecnico della Società, l’arch. Antonino
Di Palma
, l’esperienza virtuosa maturata da Terra delle Sirene S.p.A. nell’ambito della raccolta differenziata in Penisola Sorrentina ed in particolare a Massa Lubrense.

Nel Corso della presentazione sono state messe a confronto le realtà e le esperienze maggiormente mature in Italia, infatti, oltre a Terra delle Sirene S.p.A. era presente il Consorzio Priula Treviso Tre.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente di Terra delle Sirene, Dott. Rosario Apreda, il quale ha evidenziato come l’eccellenza del lavoro svolto dalla società venga riconosciuto in ambito nazionale e paragonato a modelli presenti nel nord/est del paese, a cui ci si rivolge come esempio di efficacia ed efficienza.

L’Arch. Antonino Di Palma, che ha relazionato alla qualificata platea, i motivi del successo del modello gestionale ed operativo di Terra delle Sirene S.p.A. ha anche evidenziato come tale modello sia esportabile in altri contesti territoriali, ed in particolare come nei comuni limitrofi di Positano, Praiano, nella cittadina di Teramo e nei comuni dell’Unione Cinquecittà di Frosinone, ed ultima in ordine di avvio, nella Città di Castellammare di Stabia dove la percentuale di raccolta
differenziata ha raggiunto il 67%, siano stati raggiunti obiettivi qualificanti
in materia di gestione dei rifiuti urbani.



 

Scrivi commento

Commenti: 0

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

ReteAmbiente

Covid-19, "Sostegni bis" confermato con novità (lun, 26 lug 2021)
Il 25 luglio 2021 entra in vigore la legge di conversione del Dl 73/2021 ("Sostegni bis") che conferma i fondi ai Comuni per le agevolazioni sulla tassa rifiuti e prevede incentivi per gli impianti di riciclo rifiuti in sofferenza a causa dell’emergenza Covid. Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

G20: ambiente, energia e clima da incoraggiare (Fri, 23 Jul 2021)
Più impegno nel superare le sfide interconnesse al cambiamento climatico per porre fine alle minacce e ai crimini che colpiscono l'ambiente incoraggiando il riutilizzo. Aggiornamento normativo - Economia sostenibile/circolare - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili.it

Batterie ferro-aria, per un accumulo di rete ad 1/10 del prezzo del litio (Mon, 26 Jul 2021)
Form Energy sta sviluppando una nuova classe di sistemi di accumulo energetico plurigiornalieri con cui ha conquistato 200 milioni di dollari dal fondo per l'innovazione XCarb™ di ArcelorMittal The post Batterie ferro-aria, per un accumulo di rete ad 1/10 del prezzo del litio appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più

Quattro paesi ci spingono verso +5°C di riscaldamento globale (Mon, 26 Jul 2021)
Il report di Paris Equity Check inchioda Pechino, Mosca, Brasilia e Canberra alle loro responsabilità in una fase densa di incontri internazionali sul clima, nei quali si decide la traiettoria del cambiamento climatico nei prossimi 10-30 anni The post Quattro paesi ci spingono verso +5°C di riscaldamento globale appeared first on Rinnovabili.it.
>> leggi di più