Al Comune di Massa Lubrense un finanziamento COREVE di 30.000 euro

IL COMUNE DI MASSA LUBRENSE SI AGGIUDICA UN FINANZIAMENTO COREVE

 

Dopo il finanziamento Comieco, il Comune di Massa Lubrense, con la progettazione realizzata da Terra delle Sirene del nuovo servizio di raccolta del vetro monomateriale, si è aggiudicato un finanziamento COREVE (Consorzio Recupero Vetro) di 30.000 euro.

Il progetto, denominato: “Il vetro vale se… è monomateriale”, finalizzato al miglioramento generale della qualità della raccolta differenziata del vetro attraverso l’avvio del servizio di raccolta del vetro monomateriale su tutto il territorio comunale, prevede quali suoi obiettivi prioritari di incrementare la raccolta differenziata del vetro, nella consapevolezza che tale azione potrà riflettersi positivamente sull’intero sistema di raccolta e di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, di intercettare gli imballaggi in vetro ancora presenti nel rifiuto indifferenziato e di eliminare le impurità presenti negli imballaggi in vetro avviati a recupero(ceramica, vetro stratificato, etc.).

La raccolta monomateriale del vetro, che allo stato attuale è raccolto congiuntamente alla plastica ed al barattolame metallico (alluminio e banda stagnata), vedrà coinvolte, con la modalità di raccolta domiciliare porta a porta, tutte le utenze domestiche del Comune.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    write my essay (giovedì, 12 ottobre 2017 12:12)

    You have such an awesome feeling of style. I cherish perusing your blog entries since you generally give me motivation to take a stab at something new and diverse - much obliged for that! I could never of pondered try boots like this attempt however you shake them so much that I have requested them in the two hues. Well done to Fashion World on having something so adaptable accessible for larger size women - we adore mold and looking great as well.

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

Repubblica.it > Ambiente

Così la dieta diventa sostenibile: mangiare meno carne per avere più acqua (ven, 21 set 2018)
Se seguissimo una dieta prevalentemente vegetariana e basata sul pesce, potremmo risparmiare fino alla metà della quantità delle risorse idriche necessarie per la produzione di cibo. È quanto dimostra un nuovo studio europeo pubblicato su Nature Sustainability
>> leggi di più

L'effetto dell'ecstasy sui polpi: così la serotonina li rende più socievoli (ven, 21 set 2018)
L'esperimento sugli invertebrati, considerati per lo più animali schivi e solitari, per indagare il ruolo della serotonina. Lo studio sull'Mdma getta nuova luce sulle basi del comportamento sociale
>> leggi di più

Caccia social alla plastica: "Noi, travolti dall'usa e getta" (ven, 21 set 2018)
Bilancio di tre mesi di "Plastic radar": migliaia di cittadini hanno mostrato via WhatsApp i rifiuti in mare o in spiaggia: il 91 % è monouso
>> leggi di più

ReteAmbiente

Sistri, upgrade per documentazione tecnica (ven, 21 set 2018)
Aggiornata il 21 settembre 2018 dal MinAmbiente la manualistica tecnica destinata ai soggetti che utilizzano, a titolo obbligatorio o facoltativo, il sistema di controllo telematico di tracciabilità dei rifiuti. Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Trattamento fanghi in agricoltura, in arrivo norma "tampone" per emergenza (ven, 21 set 2018)
Nel Dl "Emergenze" in corso di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, è in arrivo una norma "tampone" sul trattamento fanghi in agricoltura in attesa della revisione organica della disciplina. Aggiornamento normativo - Acque - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili

Plastic Radar: mari italiani pieni di plastica monouso (ven, 21 set 2018)
L’iniziativa con cui Greenpeace ha voluto far luce sullo stato di inquinamento da plastica su spiagge, fondali e mari italiani ha rivelato che il 90% dei rifiuti rinvenuti sarebbe usa e getta e riconducibile in gran parte a San Benedetto Group, Coca-Cola Company e Nestlé The post Plastic Radar: mari italiani pieni di plastica monouso appeared first on Rinnovabili. Related posts: Rifiuti, le città ne producono 10 mld di tonnellate l’anno Contro lo spreco alimentare nasce la International Food Waste Coalition RAEE, il dramma ambientale del business illegale
>> leggi di più

USA, scoperta la plastica che si ricicla all’infinito (ven, 21 set 2018)
A differenza dei polimeri plastici convenzionali, può essere facilmente riconvertita fino ad arrivare alle molecole che la compongono The post USA, scoperta la plastica che si ricicla all’infinito appeared first on Rinnovabili. Related posts: Batteri e nanofili per imitare la fotosintesi e produrre biomattoni Di Caprio e la startup che crea diamanti sostenibili per liberare il mondo dalle miniere Le batterie ricaricabili al sodio diventano tascabili
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

La rucola è un toccasana per la salute: tutti i benefici in uno studio del CREA (lun, 18 dic 2017)
17 nutrienti essenziali fanno della rucola un functional food
>> leggi di più

Approvato l’uso d’emergenza della zoxamide su lattughe, rucola, baby leaf e spinacio (gio, 07 dic 2017)
Ministero della Salute: accolta la richiesta di Coldiretti sull’uso d’emergenza della sostanza attiva zoxamide
>> leggi di più

Il consumo di suolo costa 400 milioni all’agricoltura (gio, 07 dic 2017)
Coldiretti sul consumo di suolo: la produzione agricola perde 400 milioni di euro all’anno con pesanti effetti dal punto di vista economico, occupazionale, ma anche ambientale
>> leggi di più

Biologico, la Riforma Ue affonda il settore (gio, 07 dic 2017)
Via libera del Consiglio Ue all’accordo sulle nuove norme per l'agricoltura biologica: il compromesso raggiunto non soddisfa Coldiretti
>> leggi di più

Flop Ogm in Europa, solo due paesi li coltivano ancora (gio, 07 dic 2017)
Coldiretti su dati Infogm: in Europa sono rimasti solo due Paesi a seminare organismi geneticamente modificati. la superficie coltivata nel 2017 cala del 4,3 %
>> leggi di più