Terra delle Sirene SPA partecipa a "Iniziative oceaniche" il più grande raduno ecocittadino d'Europa

INIZIATIVE OCEANICHE è un evento organizzato da Surfrider Foundation Europa per dar vita contemporaneamente in tutto il mondo ad operazioni di sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti attraverso un'azione concreta di pulizia. Un sito apposito, www.initiativesoceanes.org consente di conoscere le varie operazioni già registrate e geolocalizzate per agevolarne la visibilità.

 

Terra delle Sirene SPA partecipa all’iniziativa nei giorni 25, 27 e 28 marzo con un contributo di materiali e di mezzi per la raccolta ed il trasporto dei rifiuti raccolti nelle attività di pulizia di spiagge, scogliere e fondali dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella (nella locandina il programma completo).

 

L'iniziativa organizzata dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella vede la partecipazione, oltre Terra delle Sirene SPA, di alcune classi delle scuole medie, delle associazioni Oasi del Monte di Torca, Insieme per Massa, Lithodora e dell'Associazione di subacquei Jacques Cousteau, da sempre partner del Parco di Punta Campanella nelle iniziative di pulizia dei fondali del Parco, e impegnata costantemente in attività di monitoraggio subacqueo.

 

L'iniziativa sarà patrocinata dal Comune di Massa Lubrense che ha positivamente accolto la proposta di pulizia spiagge e fondali che in questi periodi si riempiono di rifiuti per via delle mareggiate invernali.
Ampio spazio sarà dato alle azioni informative: mostra didattica e laboratori per divulgare e sensibilizzare i partecipanti sul tema dell’accumulo dei rifiuti in mare e di come questi interagiscono negativamente con la flora e con la fauna del mare. A tal proposito verranno presentati i dati delle ricerche effettuate negli ultimi due anni sulla presenza di rifiuti in mare all’interno dell'A.M.P. Punta Campanella e sui risultati conseguiti dalle attività del battello spazzamare del Parco Marino.

Iniziative nel Mondo

Nel Golfo di Napoli oltre all’A.M.P. Punta Campanella anche il CSI Gaiola ha organizzato una giornata speciale di pulizia per il giorno 26 marzo.

In Italia saranno 63 gli appuntamenti a supporto della manifestazione.

Nel Mondo in totale si registrano 846 adesioni all’iniziativa, con Francia e Spagna capofila.

CLICCA QUI  per conoscere i dati della raccolta differenziata del Comune di Massa Lubrense e di tutti i Comuni della Provincia di Napoli e Salerno

MODULISTICA per conferire rifiuti differenziati al Centro di Raccolta  Comunale

Prenotazione telefonica ritiro materiali ingombranti

Telefonare il mercoledì dalle 9,00 alle 13,00

0818780630

NOTIZIE

Repubblica.it > Ambiente

Dall'Amazzonia al Congo, scatta l'allarme: "Siccità e inondazioni uccidono i fiumi" (lun, 23 ott 2017)
In Campidoglio i rappresentanti dei dieci maggiori bacini fluviali per il summit "Acqua e clima". Già oggi il 90% dei disastri naturali è legato all'acqua ed...
>> leggi di più

Vegetali digitali, una serra-discoteca illumina Tokyo (lun, 23 ott 2017)
L'esperimento con piante luci e suoni nel centro della metropoli. Ad ogni coltivazione corrispondono strumenti e colori
>> leggi di più

Benvenuti nell'Arca di Joel Sartore: "Animali salvi con 15mila foto" (sab, 21 ott 2017)
Il reporter del National Geographic da 11 anni immortala specie a rischio. Oggi al Bioparco di Roma racconta la sua sfida: guardare negli occhi la natura
>> leggi di più

ReteAmbiente

Piemonte, approvato Piano paesaggistico regionale (lun, 23 ott 2017)
A conclusione del lungo iter di approvazione previsto dall'articolo 143 del Dlgs 42/2004 (T.U. beni culturali) la Regione Piemonte ha approvato il Piano paesaggistico regionale, in vigore dal 20 ottobre 2017. Aggiornamento normativo - Territorio - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rifiuti, onere prova deposito temporaneo grava su produttore (lun, 23 ott 2017)
In materia di deposito di rifiuti, l'onere della prova in ordine al verificarsi delle condizioni fissate per la liceità del deposito temporaneo grava sul produttore dei rifiuti, stante la natura derogatoria dell’istituto. Aggiornamento normativo - Rifiuti - Leggi l'articolo »
>> leggi di più

Rinnovabili

L’acidificazione degli oceani è una minaccia concreta (lun, 23 ott 2017)
L'accordo di Parigi potrebbe non bastare a fermare l'acidificazione degli oceani. Servono misure per la rimozione della CO2 dall'atmosfera The post L’acidificazione degli oceani è una minaccia concreta appeared first on Rinnovabili. Related posts: Cambiamento climatico: enormi gli impatti sulla Cina Clima, per le Isole Marshall è questione di vita o di morte Clima, ultima chiamata prima di Parigi
>> leggi di più

Solo bus zero emissioni al 2025: la promessa di 12 grandi città (lun, 23 ott 2017)
Dodici grandi metropoli mondiali, tra cui Milano, promettono di trasformarsi in territori senza carburanti fossili entro il 2030 The post Solo bus zero emissioni al 2025: la promessa di 12 grandi città appeared first on Rinnovabili. Related posts: Mezzi pubblici gratis a Torino e Milano contro lo smog Cina: 150 milioni in due giorni per il film sull’inquinamento L’aria delle città migliora, ma l’inquinamento resta
>> leggi di più

Notizie Area Ambiente e Territorio

Certificazione ambientale nel settore agroalimentare: le nuove sfide per il futuro (gio, 14 set 2017)
Coldiretti illustra, nel master sulla Food law, organizzato dall'Università LUISS, i sistemi di certificazione agli studenti
>> leggi di più

Piccole imprese agricole e sicurezza alimentare, via al progetto Salsa (mer, 13 set 2017)
SALSA: un progetto per permettere alle piccole imprese agricole ed alimentari di migliorare l’accesso delle persone al cibo nel mondo globalizzato
>> leggi di più

Fusione Monsanto-Bayer, altolà dell’Unione Europea (mer, 13 set 2017)
Altolà della Commissione Ue alla fusione Monsanto-Bayer per verificare se esiste un rischio reale di concentrazione della concorrenza nei settori dei fitofarmaci, delle sementi e della ricerca genetica
>> leggi di più

Via libera Ue al rinnovo dell’autorizzazione per l’idrazide maleica (mer, 13 set 2017)
La Commissione Ue ha rinnovato l’autorizzazione all’immissione in commercio dell’idrazide maleica
>> leggi di più

Ok all’uso d’emergenza del fosmet contro la cimice asiatica nei frutteti (mer, 13 set 2017)
Ministero della Salute: autorizzato uso d’emergenza del fosmet sulle colture melo, pero, pesco, nettarine, ciliegio per combattere la cimice asiatica (Halyomorpha halys)
>> leggi di più